I-Phone ricondizionati perché convengono

I-Phone ricondizionati perché convengono

Questa sezione di mercato da qualche tempo anche in Italia si sta sviluppando per diverse ragioni. Prima tra tutte spicca quella legata al costo del prodotto che va specificato, è di fatto un originale perfettamente funzionante che è stato reinserito nel mercato dalla Apple.

Il termine tecnico che identifica quelli che in gergo vengono definiti smartphono o i-Phone ricondizionati è certified refurbished, questo termine sta ad indicare un processo che vede coinvolto un i-Phone o un qualunque altro smartphone. In sostanza sono prodotti che hanno subito un rientro legato a ragioni di diversa natura dopo l’acquisto ovviamente e che subiscono una volta riportati agli store un processo di rigenerazione che li rende pari al nuovo atto a farli rientrare nel circuito commerciale.
Vengono eseguiti una serie di test che ne comprovino il funzionamento, e questi test passeranno attraverso una revisione completa del dispositivo mobile. Solo nel caso di danni alla scheda madre l’i-Phone non potrà essere ricondizionato. Il percorso subito da un i-Phone ricondizionato è quindi abbastanza chiaro ma ci teniamo comunque a sintetizzarlo in punti:

L’i-Phone rientra per difetto o reso
Viene poi inviato a specifiche linee di produzione che ne verificano il funzionamento pulendo anche il device, sostituendo – qualora occorresse – singoli componenti del dispositivo che possono aver subito un danno che ne possono aver compromesso il funzionamento o essere deteriorati.

L’hardware viene anch’esso sottoposto ad una serie di test che ne comprovino il funzionamento e i test sono assai severi e rigorosi.
Solo superati tutti i test il dispositivo ha la garanzia di efficienza e funzionamento e da quella viene rimesso sul mercato ma stavolta a prezzi molto più accessibili.

La convenienza è nel fatto di acquistare un prodotto pari al nuovo, testato molteplici volte e ripristinato completamente in ogni sua funzionalità ma ad un costo come detto in precedenza, assai più accessibile. C’è chi si spinge anche oltre – e probabilmente non a torto – sostenendo che gli i-Phone ricondizionati sono anche meglio di quelli nuovi basandosi sul fatto che i secondi subiscono controlli a campione mentre quelli ricondizionati – al contrario – vengono controllati tutti e in maniera molto approfondita.
Riassumendo quindi i vantaggi dell’acquistare un i-Phone certified refurbished troveremo:

A): Un dispositivo perfettamente funzionante e in grado di soddisfare ogni richiesta dell’utente
B): Un dispositivo mobile ad un costo assai inferiore ad uno nuovo.

Inoltre ricondizionare uno smartphone fa anche bene all’ambiente e questo fattore viene tenuto probabilmente in poca considerazione ma attualmente dovrebbe invece risultare un fiore all’occhiello per le persone che così eviteranno lo smaltimento di un dispositivo che magari può essere solamente aggiustato e garantito anche dalla Apple.

Per acquistare o prendere visione visita il sito: http://www.secondlifephone.it/ , da anni siamo specializzati nella vendita e assistenza di iphone rigenerati e ricondizionati di Grado A e Grado B.