COME CREARE E RIPRISTINARE UN BACKUP DI ARTICOLI, PAGINE, COMMENTI, IMPOSTAZIONI DEL BLOG WORDPRESS?

WordPress è un sito dinamico che sfrutta un database per archiviare tutti i contenuti (testi, immagini, ecc.), avvolte però se il server su cui è ospitato il vostro sito ha dei problemi potrebbe cancellare del lavoro fatto altre volte potreste essere voi stessi a fare qualche danno al sito wordpress, anche effettuando un semplice aggiornamento o installando un plugin incompatibile. Per questo motivo di tanto in tanto conviene fare un backup del database del vostro sito wordpress, anche se il vostro servizio di hosting prevede un backup giornaliero, è sempre meglio la prevenzione no? in questo modo se il sito subisse qualche danno, ci sarà una copia di riserva per salvare / ripristinare il lavoro.

Come salvare un backup del database di wordpress?
Per fare un backup in modo semplice è veloce si può utilizzare il plugin per wordpress WP DB-BACKUP che permette di programmare il backup, inviarlo tramite mail, salvarlo sul pc o sull’hosting stesso. Una volta installato il plugin bisogna andare su Strumenti > Backup. Il primo box che appare permette di effettuare un salvataggio dei dati del database manuale, nel primo elenco appaiono le tabelle standard di wordpress che verranno sempre salvate. Un pò più sotto potete vedere le tabelle dei plugin aggiunti, quindi selezionate quelle che volete salvare. Nell’area opzioni del plugin è possibile scegliere se salvare il backup sul pc, sul server o via email. Una volta scelta un opzione è possibile avviare il backup cliccando la voce inizia backup.

Come dicevo prima tramite il box Backup programmato potete scegliere le tabelle da salvare in modo da effettuare un backup programmato nei seguenti modi: ogni ora, 2 volte al giorno, 1 volta al giorno, 1 volta alla settimana e 2 volte al mese. Il backup programmato può essere inviato solo tramite mail.

Come ripristinare il file di backup?  
Quando si effettua un backup il plugin genera un file nel formato .sql.gz, scaricatelo sul pc e conservatelo con cura in quanto potrebbe salvarvi del lavoro. Nel caso in cui  aveste bisogno di ripristinare il sito wordpress, basterà accedere nel pannello phpmyadmin del vostro hosting, selezionare il database del sito, cliccare il tasto importa e selezionare il backup che precedentemente avevate messo sul pc, in modo da eseguire il ripristino. Se al termine del caricamento del file appare qualche errore che dice che alcune tabelle sono già esistenti, eliminatele per poi reimportare nuovamente il file.