Creare un numero infinito di articoli / post in scrolling in home page e nelle pagine interne

Normalmente nel blog di un sito wordpress vengono mostrati 10 articoli per pagina, wordpress permette di modificare a proprio piacimento il numero degli articoli da visualizzare, ma cosa bisogna fare se volessimo mostrare un numero infinito di post come ad esempio accade nella bacheca di facebook, google plus, google immagini o twitter? La soluzione è molto semplice, basta installare il plugin infinite scroll. Una volta installato il plugin è possibile fare in modo che una volta raggiunto il fondo delle pagine vengono caricati altri articoli / post senza la necessità di dover cambiare pagina. Il plugin necessita di post e pagine formattati tramite dei <div> per il contenitore content della pagina, del blocco degli articoli e del tasto di navigazione dei post precedenti (previous page). In questo modo quando il plugin trova il testo di navigazione dei post precedenti, aggiunge in modo dinamico gli articoli precedenti senza dover cambiare pagina. Di default appare una barra che indica il caricamento degli articoli precedenti.

Quindi i requisiti per far funzionare questo plugin sono i seguenti:

  • La pagina deve essere formattata tramite dei div
  • Deve essere presente il tasto relativi ai post precedenti (normalmente quasi tutti i temi wordpress hanno questa funzione)

Il plugin è abbastanza flessibile e permette di modificare il testo, i css e le immagini da far visualizzare in fase di caricamento. Funziona con la maggior parte dei template wordpress e avvolte non richiede alcuna modifica.

Non è proprio semplice configurare il plugin, ma nemmeno impossibile:

Consiglio di lasciare #content > * come selettore del blocco del post (sostituite content con l’id del div che serve per contenere i post). Per modificare il numero degli articoli da visualizzare ad ogni caricamento, basta cambiare il valore che si trova nella voce Impostazioni > Lettura. Quando si utilizza questo plugin sparisce dalla home page il footer del blog wordpress. La stessa cosa si può fare con i commenti sui post, sopratutto quando sono tanti. Se avete inserito i banner di adsense prima o dopo gli articoli, potrete vederli sono nella pagina 1 e non nelle successive.