Come controllare il posizionamento delle parole chiave del sito

Per monitorare il posizionamento dei miei siti in questi anni mi sono sempre servito di un ottimo tools completamente gratuito che permette di decidere di effettuare una scansione nella profondità desiderata, ad esempio io scansionavo i risultati fino alla 50 pagina, il programma in questione di chiama free monitor for google. Purtroppo ultimamente il tools non funziona bene, spesso non restituisce nessun risultato della ricerca e tra l’altro non viene aggiornato dal 2012, per questo motivo sono stato costretto a cercare un altro programma alternativo. Devo dire che di programmi validi ce ne sono pochi, tra l’altro a pagamento. Dopo una bella ricerca ho trovato un ottimo programma (anche se il migliore è free monitor for google) che permette di scansionare solo le prime 20 pagine dei principali motori di ricerca (Google, Bing, Yahoo). Quest’altro programma si chiama Rank Cheker, si tratta di un plugin per mozilla gratuito che restituisce i risultati abbastanza velocemente. Un altro tools per la verifica entro le prime 10 pagine è www.seoutility.com o ancora www.seocentro.com. Intanto di recente ho scoperto CuteRank, un programma ovviamente gratuito in lingua inglese (disponibile anche nella versione a pagamento) che permette di monitorare il posizionamento del proprio sito in base a vari motori di ricerca di varie nazioni, (es. google.it, google.fr, google.com, ecc.), proprio come fà l’ottimo tools completamente gratuito free monitor for google che spero correggano i suoi bug, quanto lo rimpiango uff.

Ecco come utilizzare Cuterank:

Passo 1. Inserisci il tuo URL 


Passo 2. Aggiungi le parole chiave da monitorare

È possibile inserire manualmente la parola chiave per il sito web, oppure si può semplicemente utilizzare il tasto “Auto Detect keyword” per far rilevare automaticamente le parole chiave dai meta tag. In seguito è possibile importare le parole chiave desiderate. Qui si usa “Auto Detect keyword”.


Dopo che CuteRank ha rilevato le parole chiave, fai clic su “OK” per aggiungere queste parole chiave

Passo 3. Selezionare i motori di ricerca

Selezionare i motori di ricerca per cui si intende tracciare il posizionamento delle keyword. E’ possibile utilizzare i filtri avanzati per selezionare rapidamente i motori di ricerca. Ad esempio si possono selezionare  tutti i motori di ricerca per americani.


Ora CuteRank è in grado di controllare automaticamente tutte le posizioni delle parole chiave sui tuoi motori di ricerca selezionati! E ‘davvero semplice e facile da utilizzare! Cuterank ha una preziosa funzione che indica se ci sono state delle variazioni di posizionamento nelle serp dei motori di ricerca rispetto alle analisi precedenti. Per quanto possa sembrare carino sicuramente esistono delle soluzioni più professionali, come ad esempio Rank Tracker (disponibile anche in versione free) o Advanced Web Ranking, che però sono a pagamento, ma di sicuro più potenti.