5 consigli su come migliorare il proprio blog e aumentare le visite?

Come migliorare un blog e come aumentare le visite?

Ormai Google sta spostando l’attenzione dai backlink ai contenuti, per diversi motivi un sito con dei buoni contenuti e magari solo qualche buon link in entrata può posizionarsi molto meglio di un sito con un sacco di link in entrata e contenuti poco interessanti, ne ho parlato più volte nei post precedenti quindi non voglio continuare ad essere ripetitivo, per questo salto alcuni passaggi e vi dico: vediamo invece come rendere migliori gli articoli!. Specialmente quando si è agli inizi si potrebbe pensare di non essere portati alla scrittura, i post possono risultare sgrammaticati e con troppi giri di parole che annoiano gli utenti. Eppure con un pò di pratica con il tempo si possono ottenere dei gran miglioramenti. Oltre questo esistono dei consigli che possono aiutare a migliorare il vostro lavoro di blogger.

1. Ricordo i miei primi articoli illeggibili, dopo aver scritto diversi articoli adesso rileggento i post scritti in passato mi accorgo di errori che in passato non notavo, la scrittura deve risultare agli occhi degli utenti fluida e piacevole, molti principianti come soluzione preferiscono scrivere gli articoli per poi rileggerli, sistemarli e perfezionarli dopo più rivedute. E’ sbagliato non partire da una base, prima di procedere nel scrivere un post è importante annotare tutti gli elementi interessanti che gli utenti vorrebbero leggere, quindi una buona idea è quella di ordinare tematiche, sottotematiche, etc. Non si tratta di un operazione dispendiosa, bastano pochi minuti, l’importante che poi esca un bel articolo diretto senza troppi giri di parole.

2. Ogni giorno nascono diversi blog, quindi emergere tra tutti questi non è semplice, bisogna cercare di offrire cose che gli altri non offrono, vi faccio un esempio, ultimamente si è parlato del nuovo strumento per rimuovere i link in entrata ovvero il “Google disavow links”, in rete ho letto un sacco di articoli che parlavano di questo strumento, tutti in modo molto simile e poco dettagliato, a differenza di tanti altri io ho deciso di scrivere un articolo bello sostanzioso aggiungendo più dettagli “interessanti” rispetto a quelli inseriti in altri blog, il risultato è che il mio articolo ha ricevuto dei link in entrata dai blog che parlavano di questo argomento, proprio perchè veniva visto come un approfondimento, ed ovviamente gli utenti credo che sono stati più contenti nel leggere il mio articolo.

3. Un altra cosa molto importante è l’interazione con gli utenti, c’è addirittura chi sostiene che i tweet, mi piace, condivisioni, ecc. non servono per aumentare il raking del proprio sito, chissà forse è vero, come è vero che portano del traffico che non proviene dal motore di ricerca, sapete che Google da importanza ai siti che ottengono tanto traffico pur facendo a meno di quello ottenuto dai motori di ricerca? Per questo vi consiglio di utilizzare i social network che portano più traffico, oltre all’utilizzo delle newsletter, ecc. spammate a morte e con criterio in modo da far partecipare gli utenti a commentare sul vostro sito e condividerlo, una buona cosa da fare quando si scrive un articolo è invitare gli utenti ad intraprendere delle azioni sociali, qualche volta lo faccio anch’io, ad esempio a fine post aggiungo qualcosa tipo “ragazzi che ne pensate riguardo a questo argomento?”, oppure “ragazzi se vi è piaciuto queto posto commentate o condividetelo”.

4. E’ da geni creare dei post perfetti, la maggiorparte delle volte non è così, quindi prima di pubblicare gli articoli appena è buona norma farsi una rilettura,  senza aver paura di effettuare delle modifiche, bisogna prestare attenzione sopratutto a:

– Titolo
– Introduzione
– Conclusione

5. Un blog ben curato sicuramente aiuta l’utente a leggere con più piacere, quindi il vostro compito è quello di alleggerire la lettura all’utente facendo uso di grassetti in modo da evidenziare le frasi chiave di cui si parla, suddividere gli argomenti, utilizzare anche i numeri proprio come ho fatto in questo articolo, utilizzare i colori, le immagini / infografiche e tutto ciò che può aiutare a comprendere meglio il vostro articolo.

Per essere di esempio rispetto uno dei miei punti sopra esposti chiedendovi,  avete da aggiungere altro? Infine vi faccio l’elemosina, ovviamente non vi chiedo soldi, dico solo, condividete per favore questo sito in tutti i social network in cui siete iscritti, ihihi. Per maggiori approfondimenti consiglio di dare un occhiata a questa seo agency.