I contenuti freschi e le condivisioni nei social network quanto influiscono nei motori di ricerca?

Google come sappiamo ama i contenuti freschi, ovvero si parla del cosidetto Freshness Update che ha un certo impatto nelle serp deimotori di ricerca. Questo algoritmo privilegia i siti aggiornati frequentemente a discapito dei siti poco aggiornati evitando comunque di colpire i  siti che offrono contenuti di valore. Il Freshness Update aiuta i marketer. Una cosa importante è quella di creare dei contenuti ben distribuiti nel tempo, quindi è inutile uccidersi l’anima scrivendo 50 articoli in un giorno e poi fermarsi per 2 settimane. Consiglio di scrivere dai 3 ad un max di 10 articoli al giorno. Google dice ai webmaster che “gli utenti vogliono vedere i contenuti aggiornati, e quindi saranno mostrati per primi agli utenti dato che sono i più rilevanti. Quindi che dire, aprite un blog e datevi da fare inserendo contenuti con costanza.

Il Freshness Update e Google+ mescolano search e social, quindi produrre dei contenuti nuovi e aggiornati non sarà l’unica soluzione per posizionare al meglio il proprio sito. Anche se è buona norma produrre dei contenuti aggiornati, avere tanti contenuti senza che siano condivisi nei social network non porterebbe tanti benefici. Per salire nei motori di ricerca non è necessario avere tanti contenuti, piuttosto bisogna vedere cosa accade a quei contenuti a livello sociale (social media).Quindi oltre a produrre contenuti nuovi dovete avere gli strumenti adatti per promuoverli sui social media, per questo è importante creare le varie pagine fans su facebook, google plus, ecc. con più utenti iscritti possibili e realmente interessati alla vostra nicchia di mercato.

1. Grazie a strumenti come Social Mention o Google Alerts potete rimanere aggiornati sugli argomenti di vostro interesse. Non c’è cosa migliore di quella di utilizzate il vostro blog per promuovere il vostro brand nei social media.

2. Oltre a inserire dei contenuti fate in modo che siano condivisi. Non serve dedicarsi solo a scrivere, bisogna diffondere ciò che si scrive, per questo è anche importante che nel vostro sito siano presenti i tasti sociali in modo che gli utenti vengano spinti a condividere i contenuti del vostro sito, facendo il lavoro per voi.

3. Una cosa che determina la “freschezza” è la data/ora di pubblicazione del contenuto, quindi consiglio di promuovere e comunicare i contenuti a Google tramite sitemap XML e feed RSS.

Google ha detto che il suo algoritmo Freshness Update influisce sul 6-10% dei risultati nelle serp.