I Content Marketplace per riempire il nostro sito / blog di articoli senza dover assumere un articolista

I Content Marketplace sono dei siti molto utili sia per gli editori che per i publischers. Se avete un blog è volete riempirlo di contenuti grazie a questo genere di siti potete comprare gli articoli che rispettano le vostre tematiche a prezzi abbastanza bassi, quindi in questo modo eviterete di pagare un articolista. Ovviamente tramite questi siti gli editori possono guadagnare qualche soldino vendendo i loro articoli. Tra i servizi di Content Marketplace tra i più conosciuti in Italia troviamo quello di melascrivi.com che garantisce ai publischers in cerca di articoli per il proprio sito, dei contenuti originali in modo che siano graditi da Google o meglio dire dal cosidetto algoritmo Google panda. All’interno di questa piattaforme di Content Marketplace gli articoli vengono creati da autori esperti di una vasta gamma di aree tematiche. Ricordo che anche gli appassionati della scrittura possono guadagnare qualche soldino, non è necessario essere dei giornalisti o degli articolisti professionisti, l’importante è che venga utilizzata una forma grammaticale corretta. Una buona predisposizione nel scrivere dei buoni contenuti aumenterà ai Freelancers la possibilità di guadagnare. Gli articolisti verranno pagati da melascrivi.com ogni lunedì mattina di tutte le 52 settimane dell’anno, dopo aver superato un importo di 25€. Ovviamente da proprietario di vari blog credo che nonostante la comodità di questi servizi che a prezzi accessibili permettono di riempire il proprio sito con contenuti originali, bisogna essere in grado di scegliere i contenuti, non dico di qualità, ma che almeno catturano l’attenzione dell’utente che a sua volta lo condividerà nei social network (Facebook, Twitter, Google plus) escludendo contenuti poco utili, interessanti o divertenti con il semplice scopo di fare numero, altrimenti ne va di mezzo la qualità del vostro blog.