I click sui banner (tra cui Google adsense) diminuiscono sempre di più

Ragazzi ho bisogno di guadagnare più soldi possibili per coprire le spese di gestione dei miei siti, purtroppo ho talmente tanti siti tra l’altro abbastanza grossi che ho dovuto comprare un server dedicato che mi costa più di 100€ al mese. Ovviamente direte, che ce ne frega a noi! Intanto dato che ho bisogno di soldi, anzi sono assetato di soldi, quindi spesso sto a guardare il CTR relativo ai miei guadagni adsense. Da quando ho iniziato l’attività di Blogger, a distanza di qualche anno sono aumentate abbastanza le visite che riesco a ricavare nel complesso dei miei siti. Nonostante questa vittoriosa crescita mi accorgo che il valore del CTR scende sempre di più. Secondo un report di Google nel 2011 il CTR è sceso allo 0,08%, ovvero è sceso del 2% in meno rispetto al 2009. Quindi se un CTR del 10% indica che ogni 1000 visite otteniamo un click sui banner, con l’8% andiamo di male in peggio, considerando anche che alcuni utenti utilizzano dei plugin per i browser che nascondono i banner pubblicitari. Che cavolo però, Google dovrebbe venire incontro a noi blogger pagandoci di più. Quindi già si guadagna poco, se poi i banner non vengono esposti in modo ottimale, non si guadagna una mazza.

Google adsense spesso consiglia di sostituire i banner di piccole dimensioni con quelli più grandi, consigliando sopratutto quello da 728×90. Secondo alcuni studi i Banner da 468×60 e 234×60 pixel rendono dei CRT che vanno dal 0,05% al 0,07%, mentre quelli da 728×90 e 300×250 registrano una media che va dal 0,08% al 0,10%. Sembra che i banner da 250×250 pixel rendano un decente 0,15% nel caso in cui si utilizza un immagine fino ad arrivare al 0,26% se l’immagine è fatta in flash. Eppure ricordo qualche mese à Google adsense mi consigliava di sostituire i banner di medie dimensioni con un bel banner grande, tipo quello da 728×90. Apparte tutto questo sembra che le immagini in flash rendono di più. Ovviamente i dati CTR variano da popolazione a popolazione, sembra che gli utenti più propensi a cliccare sono i cinesi, generando un CTR che arrivano fino al 0,64%, noi italiani generiamo in media un CTR fino al 0,11%, mentre quelli che da Google guadagnano poco sono i finlandesi con una media che arriva fino al 0,05%. Quindi se i click sui banner sono sempre meno, molti utenti che lavorano costantemente sui loro blog potrebbero scoraggiarsi e quindi chì continua a rimanere a galla si accountenterà di guadagnare cifre inferiori che ci toglieranno gli stimoli per lavorare con passione. Io ormai lavoro solo per pagare le spese del mio server dedicato nonostante riesco a produrre un traffico di più di 100.000 visitatori mensili, a cosa serve allora?