Google permette di visualizzare lo Stato effettivo dell’indicizzazione in strumenti per webmaster

Google attraverso i suoi strumenti per webmaster ora permette di visualizzare tutte le pagine indicizzate nel motore di ricerca. Per poter visualizzare questa funzione dovete trovare la voce Stato dell’indicizzazione. Ovviamente il numero degli url indicizzati è spesso inferiore rispetto a quelli sottoposti a scansione proprio perchè vengono rimossi i contenuti duplicati, quelli meno utili, non canonici o quelli con il meta tag noindex. A proposito degli url non canonici, sapete che non è detto che vengano ignorati dai motori di ricerca? Ad esempio in uno dei miei siti con comando rel canonical lo stesso articolo viene indicizzato in diversi modi, per tag, per categoria, per titolo effettivo ecc.

Ritornando alla nuova funzione riguardante lo stato dell’indicizzazione, potete ottenere ulteriori dettagli cliccando sulla visualizzazione avanzata, proprio come nell’immagine che trovate in alto, le voci sono:

Totali indicizzate – Appunto la funzione che principalmente ci interessa

Mai sottoposte a scansione – Yuppi yu, dato che qui non c’è niente da aggiungere aggiungo del testo

Non selezionate – URL del vostro sito che reindirizzano ad altre pagine o URL il cui contenuto è sostanzialmente simile ad altre pagine

Bloccate dai robot – URL che Google non riesce ad indicizzare a causa del disallow nel file robots.txt.

Il grafico dello stato dell’indicizzazione è effettivo, infatti di volta in volta accumula i dati dei link indicizzati, se invece notate un calo vuol dire che nel vostro effettivamente sono state rimosse delle url, quindi sarebbe il caso di controllare bene la situazione.