Conviene ricevere backlink da siti inglesi / stranieri o si viene penalizzati?

Solitamente i Seo zelanti cercano di ottenere quanti più link possibili verso il proprio sito. Avere tanti link è una cosa positiva, anche se meglio se siano a tema e distribuiti nel corso del tempo. Google egna per ogni sito uno storico, quindi da questo riesce a capire se un sito ha ricevuto molti link in fretta, questo comportamento potrebbe risultare poco naturale. Tempo fà una Web Design genovese riuscì ad ottenere tanti backlink facendo article marketing su siti inglesi. Il sito riuscì a posizionarsi abbastanza bene su google.com, il problema è che ricevendo tanti backlink stranieri, Google si autoconvinse che si trattasse di un sito straniero. Quel sito su Google.it era indicizzato davvero male, non si riusciva a trovare ler le keyword attinenti. Quindi da questo potete intuire che è meglio farsi riconoscere da google in termini di nazionalità, quindi in seguito potete essere liberi di ricevere link da siti stranieri, stando attenti a non farvi linkare da siti spam, siti poco attinenti, ed evitando i link di bassa qualità. Avere tanti link di qualità anche se provenienti da siti stranieri, è positivo, intanto vi consiglio di organizzare la vostra strategia seo sopratutto in base alla nazionalità di vostro interesse.

One thought on “Conviene ricevere backlink da siti inglesi / stranieri o si viene penalizzati?

  1. Un sito visibile su Google, Yahoo! e Bing è sicuramente una strategia necessaria per aumentare di molto le visite e il business.

    Inoltre è un modo per dare un valore in più ai siti creati per i propri clienti.
    Il corso SEO base è pensato come una ideale risorsa la quale si propon di fornire consigli
    per lanciarsi in questa professione che si occupa di tecniche
    di posizionamento su sui principali motori di ricerca.

Comments are closed.